ideato, prodotto e organizzato da: HABANERA TEATRO

Arrivederci al Teatrino del Sole WINTER

Il pubblico a Marina di Pisa per Trecce Rosse del Teatro del Drago di Ravenna

Entra in archivio anche questa XVII edizione del Teatrino del Sole (la XV nella Provincia di Livorno) con un successo importante che ha visto l’affluenza di pubblico sfiorare i 3000 spettatori, di cui oltre 1.200 paganti. Un successo che ci conforta e ci dà la spinta per continuare anche in inverno.
Come accennato alla presentazione dell’ultimo spettacolo a Marina di Pisa, grazie al sostegno arrivato in questi giorni da parte della Fondazione Pisa, unito, con molta probabilità, al supporto dell’assessorato alla Cultura del Comune di Pisa, potremo mettere in cantiere l’ottava edizione del Teatrino del Sole WINTER, una versione invernale che coinvolgerà certamente le scuole con spettacoli e laboratori e, se ci saranno le condizioni, anche con qualche spettacolo domenicale.

I luoghi saranno, a parte le scuole con spazi adeguati, il Teatro Lux (piazza S.Caterina- Pisa) e il Cinema Teatro Nuovo (piazza della Stazione – Pisa).
Le date e i luoghi sono ancora da decidere con le insegnanti e con i gestori dei teatri; avrete le giuste informazioni appena saranno disponibili.
Il Teatrino del Sole WINTER quest’anno avrà possibilità infine di approdare anche al piccolo Teatro Verdi di San Vincenzo, al Teatro di Via Verdi a Vicopisano e al Teatro Vertigo di Livorno (dove il 30 luglio abbiamo fatto Cenerentolo); per questi luoghi sono in corso trattative. Vedremo.

Diversi di voi ci ha chiesto di poter rivedere il nostro spettacolo Azzurra Balena, che quest’anno in estiva non ha lavorato, ma che sicuramente faremo in inverno, assieme al nostro spettacolo dedicato alle festività: Le 12 notti della Befana, che racconta della Befana toscana che, anziché volare sulla scopa, vola sulla groppa del suo ciuchino e ha due amici consiglieri: una gallina bianca e un gatto nero.

A presto risentirci e buona fine estate a tutti voi.

Stefano Cavallini e Patrizia Ascione

Scrivi un commento