Archivi tag: Unima Italia

Al giro di boa il Teatrino del Sole 2022

Pinocchio della compagnia Il Cerchio Tondo di Lecco al Teatrino del Sole 2022 a San Vincenzo (LI)

Giunge a metà della sua programmazione il Teatrino del Sole 2022, con un ottimo successo di pubblico tornato, nei numeri, a prima della pandemia.
Se a Marina di Pisa, senza restrizioni, siamo tornati a popolare il giardino delle Scuole Viviani, a Piombino e a San Vincenzo i nuovi luoghi hanno riscosso il gradimento di molti anche se, in particolar modo a San Vincenzo nella Piazzetta della Torre sopra il porto, il luogo risulta essere un po’ stretto considerando tuttavia rispettate le misure di sicurezza. Altri luoghi devono ancora arrivare: Castagneto Carducci (il 2/8 al Parco della Rimembranza) e Castiglione della Pescaia (il 27/7 nel giardino della biblioteca comunale).
I Guardiani dell’Oca da Chieti con un’avventura di Robin Hood e i Pupi di Stac da Firenze con il nostrano Stenterello all’isola dei pirati, hanno aperto questa edizione facendo tornare il sorriso e l’entusiasmo ai nostri affezionati e a coloro che ci hanno conosciuto per la prima volta per questa forma di spettacolo moderno e contemporaneo nei temi e nella forma, ma con le radici affondate in una tradizione forte e importante, rinomato anche all’estero grazie a famiglie di marionettisti, pupari e burattinai studiati da ricercatori di tutto il mondo.
Una forma di spettacolo lontano dalla vita quotidiana e quindi foriero di sorprese per bambini e adulti, vivo e vegeto nelle produzioni nonostante le attuali vicissitudini poco edificanti che il nostro Paese dedica alla sua unica e vera industria nazionale ricca di quei “giacimenti” (scienza, architettura, scultura, pittura, letteratura, storia, teatro) da cui, si può affermare senza ombra di dubbio, sia nata la cosiddetta “cultura occidentale”, quella vera, quella di cui possiamo andare orgogliosi, che non toglie niente ai poveri del Mondo e che non arricchisce nessuno, se non nell’anima.
Tenete sott’occhio il calendario per i prossimi appuntamenti.
Vi aspettiamo.

Stefano Cavallini

Stiamo lavorando all’edizione 2021

Teatrino del Sole a Piombino
Lo spettacolo del Tieffeu al Teatrino del Sole di Piombino – 2009

Avete capito bene.
Stiamo lavorando al Teatrino del Sole 2021: la XXI edizione a Marina di Pisa e la XVII in Provincia di Livorno.
Abbiamo cominciato a prendere contatti con i Comuni interessati e abbiamo avuto assicurazioni da Piombino, Castagneto Carducci, che lo scorso anno assieme al Comune di San Vincenzo non ebbe la forza di aderire. A Piombino sarà confermato il Giardino pro Patria, di fronte all’Elba; a Castagneto Carducci non saremo nella centrale Piazza del Popolo, per ragioni di contenimento del pubblico, ma  ci sposteremo al Parco della Rimembranza, dove un grande gazebo ospiterà gli spettacoli. Per San Vincenzo stiamo ancora cercando di contattare l’assessore e per Marina di Pisa stiamo aspettando il nulla osta per l’accesso al giardino delle scuole Viviani, dalla direzione dell’Istituto Comprensivo.
Per il 2020 avevamo riaperto il contatto con il Comune di Cecina, che avrebbe voluto aderire, ma una nuova giunta e poi la pandemia ha chiuso per ora le possibilità. Vedremo per quest’anno e contatteremo il nuovo assessore.
Gli ingressi, con molta probabilità, saranno come lo scorso anno: su prenotazione e contingentati, con il distanziamento fisico, a parte i nuclei familiari; e cercheremo di mantenerli gratuiti, sia a Marina di Pisa che a Piombino.
Insomma, ci stiamo dando da fare per ricreare pian piano un Teatrino del Sole che per vent’anni è stato un appuntamento importante nella vita di tante famiglie e l’occasione per fare festa col teatro, una festa diversa, ancor più coinvolgente e divertente.
Alla prossima.

Stefano Cavallini

Ecco la 18a edizione del Teatrino del Sole

Il palcoscenico del I° Teatrino del Sole

La inaspettata, quanto succulenta rassegna in Piazza dei Cavalieri a Pisa, Marionette, Storie e Cavalieri, che molti di voi hanno frequentato, ci dà il destro per una riflessione: se mettiamo insieme a questa, i laboratori propedeutici gratuiti per 32 classi scolastiche lo scorso inverno, gli spettacoli per le scuole realizzati al Cinema Teatro Nuovo a biglietti ridotti e infine il Teatrino del Sole, possiamo affermare che, grazie agli sforzi dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pisa, abbiamo potuto offrire come mai era accaduto prima la conoscenza del teatro alle nuove generazioni, con tutto quello di culturale che ciò implica.
Per il Teatrino del Sole 2018 abbiamo cercato, come sempre, di mettere insieme il meglio delle compagnie italiane di Teatro di Figura con diverse novità.
Ci saranno ad esempio 4 spettacoli di marionette (Camminando sotto il filo a San Vincenzo, Storie Filanti a Piombino, Acqua a Piombino e il nostro Don Chisciotte e la Luna a Marina di Pisa), un bravissimo guarattellaro (Luca Ronga a San Vincenzo), un bravissimo burattinaio emiliano (Mattia Zecchi a Marina di Pisa, San Vincenzo e Piombino).
Nel mezzo tutto il resto: pupazzi, ombre, burattini, marotte, qualche attore e quest’anno anche un violinista ungherese (Janos Hasur, che per svariati anni ha collaborato con Moni Ovadia) che musicherà lo spettacolo L’omino dei sogni della compagnia Il Cerchio Tondo a chiusura della rassegna di Marina di Pisa.
Ci sarà anche la nostra Azzurra Balena a Castagneto Carducci (l’8 agosto) e un Pinocchio poetico ed esilarante a San Vincenzo (il 9 agosto); da registrare il ritorno dalle nostre parti della compagnia Teatrino dell’Es, che porterà in scena uno spettacolo dedicato al mare: Un mare di storie, che sarà a Marina di Pisa (il 13/7) e Piombino (l’11/7); un’altra presenza importante sarà quella dell’apertura di Marina di Pisa, con uno spettacolo tratto dall’omonimo libro di Daniel Pennac: Ernest e Celestine, la storia di un orso e un topolino, portata in scena dalla compagnia fiorentina Ruinart Artisti Associati (il 6/7).
Insomma, secondo noi un bel programma che siamo convinti vi piacerà e che potrete consultare on line dalla nostra pagina del Calendario, ma che potrete scaricare e stampare, sempre dalla stessa pagina.
Naturalmente i protagonisti sarete anche tutti voi, che senza, il Teatrino del Sole non avrebbe ragione di esistere.

A presto

Stefano Cavallini & Patrizia Ascione